Dakar-Guadalupa, condizioni meteo e rotta di Feelgood al giorno 6

Vittorio e Nico hanno ora un discreto margine. 160 miglia di vantaggio rispetto al record precedente, dopo 6 giorni e 5 ore. Restando su una rotta più meridionale lungo il 12° Lat Nord la spinta dell’Aliseo si manterrà ancora costante ma pochi gradi più a nord un’estesa bolla determina venti assai leggeri. Questa è la ragione per cui Feel Good resta basso di latitudine. Il debole anticiclone favorisce più a nord la formazione di depressioni con annessi fronti perturbati. Proprio lo sprofondare alle latitudini tropicali di uno di questi fronti permetterà a Vittorio e Nico di correggere la rotta verso Guadalupa.

La sfida al record è ancora lunga e sappiamo che a bordo Vittorio e Nico sono concentratissimi.

Determinati e prudenti al tempo stesso.

Il momento giusto di orzare appare ancora lontano.

A presto con nuovi aggiornamenti.

#Feelgood!